Torna alla HomePage
 Vetrine Dove Mangiare Dove Dormire Ascolta la Radio News Eventi Forum Chat Login Logout
La Città
Comune
Amministr.
Storia
Note Geogr.
Numeri Utili

Turismo
La Cattedrale
Visita guidata
Cartolina

Parrocchie

Associazioni
Ass. Vogatori

Emigranti
Gli Illustri
Articoli


Redazione

DIREZIONE:
Sergio Pisani

REDATTORI:
Agostino Picicco - Alessandra Tomarchio - Marianna La Forgia - Angelo Guastadisegni - Diego de Ceglia - Onofrio Altomare

CORRISPONDENTI ESTERI:
SYDNEY (Giuseppe Illuzzi) - NEY YORK (Rocco Stellacci)

STAMPE:
Edizioni Dedalo (Bari)

PROGETTO GRAFICO:
La Piazza di Giovinazzo editrice

GRAFICA PUBBLICITARIA:
Rovescio Grafica (tel. 080.972.28.80)

MARKETING:
Roberto Russo (3475743873)


Menu principale
Home Page
Articoli
invia
archivio
argomenti

Annunci
Album immagini
Invia
Le più viste
Le migliori

Calendario eventi
Aggiungi un evento

Dove Mangiare
Dove Dormire
Forum
+ recenti
+ letti
+ attivi

Fun Games
Iscritti
Siti Partner
Top Membri
Vetrine

La Piazza di Giovinazzo

ARCHIVIO GIORNALE 1

ARCHIVIO GIORNALE 2

Per contatti: lapiazza@giovinazzo.it - TEL. FAX 080.394.78.72



Geo Visitors Map


La fotogallery


Clicca per ingrandire la foto

E-Mail
Nome Casella: 
senza '@giovinazzo.it'
Password:
Attiva nuova casella

 
Attualità : PER TE - Dedicato a... Onofrio, il poeta del quotidiano
Inviato da sergio il 21/4/2017 14:47:04 (106 letture)

PER TE
Dedicato a... Onofrio, il poeta del quotidiano
Musiche: Enzo Camporeale, Video: Eventi Giovinazzo
Testo: Liberamente ispirato dalle poesie di Onofrio Altomare
Da un'idea di Sergio Pisani
























































Il sole al tramonto, il mare la vita,
dal Braccio una palla, una calamita
Il buio che sfiga, la superba illusione
di uno scafo ammaliante
ma che indignazione!
in mezzo a tante barchette di legno
che partono e non sanno se tornano
che sdegno! [CONTINUA]

CLICCA QUI PER IL VIDEO

Onde di fuoco, paura di annegare
Sono sempre in Alto…Mare
Il faro non sfavilla più,
La corrente ti porta su.
L’insegna di quel caffè
non brilla più di te
Voglia di arrivare
Sono sempre in Alto…Mare
in Alto…Mare…

La corrente mi porta su
e già un gabbiano non mi vede più
Non ho paura di affogare
Solo tanta voglia di volare
Sono sempre in Alto…Mare
in Alto…Mare…

Un secchio, una panca, una inutile attesa
Un suv che si ferma, lo smog, la natura indifesa
Due ricci due perle, una grande bandiera
Una Piazza, la Gazzetta, una poesia ogni sera,
Giovinazzo fondata da Giove
biancoverde il mio cuore, Calliope il mio amore
È tutto quel che ho. Non mi manca niente
Il mio cuore è una ricchezza che non si vende
Il capitalismo una eterna dannazione
Il comunismo un’ingiusta distribuzione
La vita è bella
e la morte è na livella
Voglia di arrivare
Sono sempre in Alto…Mare
in Alto…Mare…

La corrente mi porta su
e già un gabbiano non mi vede più
Non ho paura di affogare
Solo tanta voglia di volare
Sono sempre in Alto…Mare
in Alto…Mare…

CLICCA QUI PER IL VIDEO


 

 
Informazioni correlate

· Argomento: Attualità
· Altri articoli di sergio

Attualità: l'articolo piu' letto
· MUDù … BADOO!

Attualità: l'ultimo articolo
· GIOVINAZZO.IT IL DOMINIO DELLA TUA CITTA' E' IN VENDITA

Pagina stampabile  Segnala questo articolo a...